Support

Cosa sono le Cryptomonete?

Le criptovalute sono monete digitali che utilizzano la crittografia per garantire la sicurezza, l’immutabilità e la trasparenza delle operazioni. Tutte le transazioni sono registrate in modo decentralizzato senza l’intermediazione di istituti centralizzati come banche e governi.

La Banca d’Italia le definisce «monete digitali decentralizzate create su internet, le quali costituiscono una rappresentazione digitale di valore e che vengono utilizzate come mezzo di scambio oppure detenute a scopo di investimento».

Cos’è il Forex?

Forex o FX è una sigla che sta per “foreign exchange market” ed è il più grande e liquido mercato finanziario al mondo.

Fino a pochi anni fa, prima dell’esplosione del fenomeno del trading online, il Forex trading era dominio esclusivo delle grandi istituzioni finanziarie.

Nei primi anni 2000, la diffusione di internet a livello di massa ha stravolto il mercato del forex e ora anche i piccoli investitori possono comprare e vendere valute semplicemente con un clic, attraverso conti di intermediazione online offerti dai broker specializzati.

Cos’è l’interesse composto?

L’interesse composto, se accompagnato a un investimento oculato nel lungo termine, è il segreto per accumulare grandi patrimoni. Grazie alla composizione degli interessi, infatti, è possibile raggiungere con relativa semplicità – e rischi relativamente controllati – importanti obiettivi finanziari, a patto che si abbia la giusta pazienza. Il tempo è il miglior amico dell’investitore: iniziare a investire presto, con orizzonti lunghi, permette di posizionarsi nel migliore dei modi per generare rendimenti.

Immagina di investire 20.000€ ottenendo in un anno un interesse del 10% netto. Questo vuol dire che alla fine del periodo avrai generato una plusvalenza di 2.000€. Invece di incassare questi interessi, decidi di investirli. Immagina che per il secondo anno il tuo investimento generi nuovamente un interesse del 10%. Il rendimento viene ora calcolato su una base di 22.000€. Questo vuol dire che il tuo investimento ti renderà 2.200€, 200€ in più di quanto ti avrebbe reso se non avessi reinvestito gli interessi. 

Perché vedo che ho 10000 euro sul conto quando in realtà ne ho solo 100 ?

Il conto Cent è l’opzione perfetta per i principianti che hanno appena iniziato il loro percorso di trading. Per aprire un conto Cent devi effettuare un deposito di 10€ o l’equivalente di questo importo in USD. Come per il conto Standard, lo spread del conto Cent è variabile e parte da 1 pip. La caratteristica principale del conto Cent è che utilizza 100 volte le unità monetarie della valuta di base nei calcoli. Ad esempio, se depositi 20$ sul tuo conto, riceverai 2.000 Cent US.Questo tipo di conto è perfetto anche per i professionisti che vogliono provare nuove strategie con meno oneri finanziari.

Margin Trading: cos’è?

Il margin trading è una garanzia richiesta dal broker affinché tu possa aprire delle posizioni e mantenerle attive. Non è una commissione, non è una tassa o altro. Infatti non si tratta di un costo, è denaro che in caso di profitto torna sul tuo conto.

Parliamo quindi di un capitale preso dalla tua equity che viene messo da parte dal broker a garanzia della tua posizione aperta. Dunque è una parte di denaro che non potrai utilizzare per altre operazioni.

In che percentuale viene trattenuto questo denaro? Solitamente il margine nel Forex ha le seguenti percentuali 2%, 1%, 0,5%, 0,25%. Queste percentuali vanno calcolate sul valore totale della posizione (leva finanziaria inclusa).

Più soldi investi e più alta è la leva finanziaria, più alto sarà il margine. Più operazioni apri e più il livello del margin trading sarà più elevato. Vediamo quindi come viene calcolato il livello del margine nel prossimo paragrafo.

Equity, cos’è?

Partiamo subito dal significato di equity nel trading online, che forse è abbastanza intuibile anche per i trader neofiti dopo che hanno trascorso alcuni giorni sulle piattaforme di trading online.L’Equity corrisponde al valore totale del conto di trading.Dunque potremmo dire che l’equity altro non è che la disponibilità totale di un trader nel suo conto di trading online. In realtà non è proprio così, sarebbe corretto affermare una frase del genere se il trader non dovesse avere posizioni aperte.Qualora invece il trader dovesse avere delle posizioni aperte in una piattaforma di trading CFD il discorso è leggermente diverso, come vedremo di seguito.

AiTORO


Vuoi attivare velocemente i servizi ROBOT di AiTORO per cominciare a guadagnare Da subito? Inviaci i tuoi dati o un'email e verrai subito ricontattato da un nostra trader che potrà spiegarti nel dettaglio funzionamento e modalità.